14 Luglio, 2022

Come funziona: intimo tecnico in estate? Si, grazie!

A cura di De Marchi

È il primo indumento a contatto con la pelle: il confort in sella inizia qui!

C’è differenza tra intimo ed intimo tecnico. Nel corso degli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante ed una generazione di nuovi materiali consente di ottenere isolamento da freddo e caldo con poco peso e senza ingombro.

Un efficiente smaltimento del sudore in eccesso è la chiave per contribuire a regolare la temperatura corporea in ogni condizione climatica, in modo da stare caldi in inverso e freschi in estate.

De Marchi propone un assortimento completo di intimo tecnico anche in estate:

Carezza Merino Base Layer

De Marchi è stato uno dei pionieri nell’uso della lana per l’abbigliamento da ciclismo. Per questo il nostro intimo Carezza in lana Merino leggerissima è frutto di un’esperienza unica nel settore ed è perfetto per l’uso in primavera e ad inizio estate grazie alla naturale capacità della lana di assorbire il sudore in eccesso. È inoltre naturalmente antiodore. Made in Italy. Vestibilità asciutta. Unisex.

Leggera Base Layer

Realizzata con una rete in microfibra leggerissima, la Leggera è perfetta per l’uso estivo con clima da caldo a molto caldo poiché assorbe e disperde la sudorazione praticamente in tempo reale e rimane fresca e leggera a contatto con la pelle per tutto il giorno. Made in Italy. Vestibilità molto aderente. Unisex.

Superleggera Base Layer

Pensata per I climi molto caldi e umidi, la maglietta Superleggera senza maniche è stata la prima ad adottare la seta, un materiale a lungo dimenticato ma estremamente versatile. Si tratta infatti del nostro intimo tecnico in assoluta più leggero e traspirante. Inoltre asciuga istantaneamente e protegge efficacemente dai raggi UV. Naturalmente antibatterica ed antiodore. Made in Italy. Vestibilità molto aderente. Unisex.

Leggi Anche

31 Maggio, 2024

La tua prima Ciclostorica? Ecco alcuni consigli!

Uno degli aspetti piu affascinanti? La possibilità di immergersi completamente in un altra Epoca del Ciclismo. Curare ogni singolo dettaglio è fondamentale. Alla tua prima Ciclostorica non sara solo una questione di stile. Ecco alcuni consigli dettagliati su come scegliere abbigliamento da ciclismo vintage.

Leggi ora
03 Maggio, 2024

Le Maglie De Marchi al Giro D Italia

Il Giro d Italia non è solo una delle corse ciclistiche più prestigiose del mondo. Una vetrina d innovazione nel settore del ciclismo, una passerella di stile ormai secolare, dove le maglie rappresentano un vero e proprio racconto di passione, di sfida e di trionfo. Riviviamo insieme alcuni aneddoti di epoche indimenticabili, per il nostro marchio e per il ciclismo.

Leggi ora
29 Marzo, 2024

De Marchi X La Ronda, Il Fiandre Trevigiano

Il 14 Aprile 2024, a Conegliano, vieni a goderti Il Fiandre Trevigiano, l'Evento ciclistico sui luoghi di nascita di Ottavio Bottecchia, proprio in occasione del Centenario della sua vittoria al…

Leggi ora
15 Marzo, 2024

Milano-Sanremo 1951: Louison Bobet e la maglia Bottecchia Ursus

Ci sono giornate scolpite nella storia del ciclismo, delle vere e proprie pietre miliari. Una di questa è rappresentata dalla 43esima edizione della Milano-Sanremo. Per chi non lo sapesse, La Milano-Sanremo è una delle Classiche Monumento più prestigiose del ciclismo, conosciuta per il suo percorso mozzafiato che abbraccia la bellezza paesaggistica delle regioni italiane di Nord-Ovest. Il 19 Marzo 1951 è una giornata di nebbia e freddo: non sono ancora la 7 di mattina, ma nelle strade di Piazza della Repubblica c’è già grande afflusso di folla. Saranno 282 chilometri di pura passione, per una corsa che avrebbe visto sfidarsi alcuni dei più grandi ciclisti del mondo: in corsa spiccano nomi di spessore, tra cui Hugo Koblet, Fiorenzo Magni, Gino Bartali e Pierre Barbotin.

Leggi ora